CSI OPEN: Si riparte (con vittoria) dopo due mesi di stop, ma che fatica!

21-02-2022 10:52 -

CAMPIONATO CSI OPEN – 1^ giornata di ritorno

BBS – GSB BONATE SOTTO 50 – 43

Brembate: A. Piazzalunga, S. Gualandris, L. Pensa 8, M. Moussa, P. Rangeloni 2, S. Scioscia 5, L. Donadoni 9, M. Salmoiraghi 19, S. Verzeri 1, D. Brembilla, M. Pirola 6, A. Morandi. All: N. Alessio,L. Donadoni, S. Scioscia.

Arbitro: Cogliati.

Parziali: 14-09, 13-06 (27-15); 15-09 (42-24); 08-19 (50-43).

Note: Falli di squadra: Brembate 6; GSB Bonate S. 15.

Prossimo incontro: Mercoledì 23 febbraio alle 21:30 contro Pol. Chignolese a Terno D’Isola.

Dopo oltre due mesi di forzato stop per pandemia, e diverse partite posticipate che creano un notevole ingorgo da qui a fine aprile, ritorna in campo la nostra squadra CSI Open contro il fanalino di coda a 0 punti GSB Bonate Sotto. I primi tre quarti di gioco si sviluppano senza particolari problemi per la squadra di casa che controlla abbastanza agevolmente. Come sempre sugli scudi Matteo Salmoiraghi e Lorenzo Pensa che sembra non abbiano mai smesso di giocare, visto il rendimento atletico.

Tuttavia, l’ultima frazione di gioco vede un drammatico calo di attenzione da parte del gruppo brembatese che regala canestri e palloni come se ci fosse un tacito accordo su “vediamo com’è a perdere una gara già vinta….”. Bravissimi i ragazzi di Bonate Sotto che ci credono e, con un po’ di aiuto delle dea bendata (due triple con poderosa tebellonata che spingono l’arbitro ad alzare le braccia segnalando al tavolo che “un tiraccio del genere vale quattro punti, non tre….”), a due minuti dal termine si portano sul meno quattro. Fortunatamente ci mette una pezza “Rocia” Pirola con un canestro e poi showtime del solito Salmoiraghi con sei punti consecutivi che mettono al sicuro il risultato.

Pericolo scampato, ma anche considerando le attenuanti dovute alla forzata pausa, la prestazione è stata nettamente al di sotto degli standard di questa squadra, per cui urge un reset e un buon allenamento prima di affrontare la Chignolese nella prossima partita.