10 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > Serie D

1^ DIVISIONE: esordio vincente faticando ad Almeno S.B.

15-11-2014 11:41 - Serie D
1^ DIVISIONE: ESORDIO VINCENTE FATICANDO AD ALMENNO S.B.

CAMPIONATO PRIMA DIVISIONE - GIRONE BERGAMO 2 - 1^ GIORNATA

ALMENNO SAN BARTOLOMEO - BASKET BREMBATE 51-64

Almenno: Losia 7, Rotini 4, Esposito 3, Brumana 9, Baldi 0, Fiorona 4, Finazzi 2, Esposito E.2, Baio 8, Brembilla 4, Salvi 8, Noris 0. All: Colucci - Boesso.

Brembate: Donadoni 4, Gualandris 7, Rampinelli 13, Bonfanti 4, Capelli 11, Previtali 0, Roncoroni 9, Espero 4, Marchetti 7, Alba 5. All: Savoldelli - Cattaneo

Arbitro: Fava

parziali: 17-14, 12-17 (29-31); 11-20 (40-51); 11-13 (51-64).

Note: Falli di squadra : Almenno 29 (5 falli per Rotini e i due Esposito) , Brembate 28 (Capelli e Marchetti) ; Tiri liberi: Almenno 17/29, Brembate 27/44; tiri da tre punti: Almenno 2 (Baio e Losia), Brembate 2. Fallo antisportivo per Esposito E e Marchetti; fallo tecnico a Capelli.

Prossimo incontro: giovedì 20/11 alle ore 21:30 al Palasport di Brembate Sopra, contro il CMB Almè.

Il Brembate suda le proverbiali sette camicie per avere la meglio di un agguerrito e determinato Almenno, in una gara d´esordio interminabile e che si è chiusa dopo due ore di gioco (!!!).

Dopo due mesi di allenamenti e amichevoli che avevano dato buoni segnali sulla qualità del gruppo, i giallo verdi si sono tuffati nel campionato con un approccio decisamente non dei migliori. La consapevolezza di avere dei "numeri" in più è stata pagata con un inizio gara negativo; la squadra di casa ha dimostrato voglia e determinazione tanto da mettere sotto con un parziale di 7-0 il primo quintetto ospite (Gualandris, Bonfanti, Roncoroni, Espero e Capelli). Dalla panchina esce fortunatamente il secondo quintetto che grazie a Rampinelli e alla precisione dalla lunetta di Marchetti rimette la gara su discreti binari.

Nel secondo periodo il Brembate riesce nell´intento di arginare l´attacco dell´Almenno e soprattutto con la difesa allungata a tutto campo recuperare parecchi palloni che hanno permesso, pur in uno stillicidio di errori, di chiudere al riposo sopra di due punti.

L´incontro si prolunga vertiginosamente per le lunghe pause di "riflessione" ad ogni fischio arbitrale (si può dire molto fiscale?). Nel mentre, allo scoccare dellle 23:00, si giocava ancora il terzo quarto, con la squadra ospite che non riusciva a schiacciare sull´acceleratore e i biancoblu di Almenno restavano attaccati nel punteggio grazie a Brumana che in contropiede non perdonava gli errori banali e le palle perse del Brembate (alla fine più di trenta). Il finale del terzo periodo dava al Brembate quel piccolo vantaggio che sarà poi decisivo per chiudere l´incontro.

Il ritmo cala nettamente, sono le 23:25 quando si chiude con la solita sequenza di tiri liberi (73 tirati in totale con 57 falli fischiati) un incontro non bello, comunque combattuto ma nella massima correttezza. Per Brembate un bagno di giusta umiltà: i giochi sono iniziati. Questo è il campionato.


Clicca qui per vedere le statistiche della partita.
Pagelle 15-11-2014
Un´occasione mancata
Esordio stagionale, attributi lasciati sul comodino come la dentiera della nonna e tanta foga che Je Salerno in tribuna pare sia l´unica ad essersi eccitata. Brutta partita da vedere caratterizzata da una miriade di palle perse (44 per gli ospiti), scarsa lucidità sia in attacco e difesa ma due punti comunque portati a casa. Per chi pensava che il lavoro fosse a buon punto è stato smentito: si è decisamente all´inizio e c´è veramente molto da fare, ma entrando in campo con un po´ di moment e una Red Bull dalla prossima settimana si potrebbero già vedere grandi passi avanti.

Roncoroni: 5
Non entra mai veramente in partita probabilmente perché la biondina che lo aspetta all´uscita non fa altro che sventolare un preservativo alla fragola, gusto che ha ricevuto apprezzamenti da diverse fan presenti. Porta comunque qualche punto ma il suo potenziale in questa squadra è rimasto decisamente inespresso. Nulla da dire, solo una questione di concentrazione. THE MENTALIST

Bonfanti: 5,5
I suoi compagni capiscono sin dall´inizio che non sarà la sua miglior partita da come si é lasciato impressionare da cappucci bianchi e croci in fiamme. È un giocatore che al 100% può dare un forte contributo soprattutto in difesa dove oggi ha peccato soprattutto negli anticipi difensivi. In attacco decisamente anonimo a causa del suo nuovo dispendioso acquisto: un paio di calzini magici venduti da un sedicente individuo che gli aveva promesso una migliore areazione plantare. THE GHOST

Marchetti: 7
Si merita all´unanimità il titolo di MVP della giornata ma le sue tecniche spaccaossa gli costano mezzo voto e doccia anticipata. Nonostante ciò ha provocato un malore nelle vecchie e giovani presenti al match per l´incontenibile sacca epididimitica grazie al quale ha trascinato la squadra nei momenti difficili. MVP

Capelli: 6
L´inizio è uno di quelli da dimenticare, difesa assente e testa dimenticata al club dei metalmeccanici. Tuttavia nel corso della gara si riprende e strappa un´ampia sufficienza realizzando buoni punti grazie al fisico dominante sotto il tabellone. Non è il cape a cui siamo abituati ma sicuramente darà molto di più dalla prossima sfida. Dovrà dire un padre nostro e 5 ave Maria. THE PRIEST

Espero: 5,5
I primi due quarti li passa nel wormhole tra panchina e campo di gioco, il coach le prova tutte cercando di collegarlo ma nulla da fare. Si riprende decisamente negli ultimi due quarti dove recupera qualche pallone e fornisce pregevoli assist ai compagni in particolare ad una delle migliori azioni con Gualandris. Si rifiuta di segnare gli ultimi due liberi evidentemente per non esagerare con le positività. TAKE AWAY

Gualandris: 7
Seppur non la sua migliore prestazione è decisamente uno dei migliori in campo, sempre affidabile e punto di riferimento per i compagni. La schiena gli impedisce di dare di più il che è un peccato date le sue capacità. Pregevole l´assist servito a Espero che sfrutta un blocco cieco e realizza con facilità. LIGHTHOUSE

DONADONI: 6
Nonostante le diverse palle perse che non si addicono al ruolo di playmaker nella squadra, porta a casa una buona prestazione. Sempre pronto alla chiamata alle armi del coach, mostra un buon impegno e voglia di conquistare minuti. Giocatore in crescita. GROOT

Rampinelli: 6,5
Buona prestazione per lui che porta a casa un buon bagaglio di realizzazioni nonostante i limiti fisici delle ultime settimane. Potrebbe dare di più aumentando concentrazione e visione di gioco ma intanto se la gode dall´alto della classifica marcatori. LAZZARO

Alba: 6
Qualche errore in attacco e in difesa ma nel complesso buona prestazione. Avrebbe voluto mangiarsi il disgraziato pifferaio quando gli ha fischiato un fallo sul numero 15 che gli è rimbalzato sul suo campo di forza addominale. Quando è in panchina incita i compagni a suon di legnate e sventolando rasoi arrugginiti. BARBER

PREVITALI: n.d.
Entra in gara sul cambio a 5 e sembra iniziare una buona gara ma a fine primo quarto forse colto da nervosismo per la prestazione di squadra insufficiente bega col coach e non viene più utilizzato. Peccato. BROKEN PROMISE

Savoldelli/Simone: 9
Ottima gestione e istruzioni decise. Nel momento di difficoltà dal coach arrivano le direttive giuste per non perdere le staffe e la testa in campo. Il grado di pazienza is over nine thousands.
Documenti allegati
Dimensione: 69,85 KB

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
INFORMATIVA AI SENSI DELL´ART. 13 DEL D. LGS. 196/2003
INFORMATIVA AI SENSI DELL´ART. 13 DEL D. LGS. 196/2003

1. Fonte dei dati personali
Ai sensi dell´art. 13 del d. lgs. 196/2003 si informa che i dati personali in possesso della Polisportiva Brembate di Sopra sono raccolti presso la sede di via A. Locatelli,16 - Brembate di Sopra e vengono trattati nel rispetto della legge.

2. Finalità del trattamento cui i dati sono destinati
I dati personali sono trattati da Polisportiva Brembate di Sopra per le seguenti finalità:
1. Connesse all´attività istituzionale FIP e quindi finalità di organizzazione e svolgimento di attività sportiva o di attività federali;
2. Connesse all´adempimento di obblighi previsti dalla legge, dai regolamenti sportivi, dalla normativa comunitaria nonché dalle disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge;
3. Di promozione della attività sportiva;
4. Connesse all´organizzazione di eventi che coinvolgono la Polisportiva Brembate di Sopra e, quindi, anche finalità di sponsorizzazione.
5. Connesse ad attività di carattere commerciale e di marketing, alla promozione di iniziative commerciali e di vendita di prodotti, ad attività di carattere pubblicitario o promo - pubblicitario, poste in essere da Polisportiva Brembate di Sopra o da terzi soggetti con cui la Polisportiva Brembate di Sopra intrattiene rapporti, anche mediante invio di materiale commerciale, esplicativo o pubblicitario.

3. Modalità di trattamento dei dati
In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici e, comunque, in modo di garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi.

4. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere trasmessi
La trasmissione dei dati personali per il relativo trattamento può avvenire verso:
a. Federazione Italiana Pallacanestro
b. Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) e CONI Servizi S.p.A.
c. Enti e/o altre Federazioni Sportive;
d. Enti, Società o soggetti che intrattengono con Polisportiva Brembate di Sopra rapporti contrattuali per attività di pubblicità o di sponsorizzazione di eventi, tornei e manifestazioni sportive;
e. Enti, Società o soggetti che intrattengono con Polisportiva Brembate di Sopra rapporti per l´organizzazione o la gestione di eventi sportivi;
f. Enti o Società che svolgono attività quali imprese assicuratrici;
g. Enti, Società o soggetti che svolgono attività di elaborazione di dati;
h. Enti, Società o soggetti che svolgono attività commerciale di vendita e/o fornitura di beni e/o servizi, di pubblicità, nell´ambito dell´attività commerciale promozionale e di marketing di cui al punto 5 del precedente par. 2 di questa informativa.

5. Pubblicazione nel sito www.basketbrembatesopra.it
I dati oggetto di trattamento come indicato al punto 3, saranno pubblicati, per quanto previsto dai Regolamenti in vigore, nel sito www.basketbrembatesopra.it e nelle sue aree collegate oltre all´inserimento di fotografie e/o video

6. Diniego del consenso
1. Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le finalità di trattamento descritte in questa informativa, limitatamente ai punti da 1 a 4 del paragrafo.
2. L´eventuale rifiuto a fornire i dati può comportare la mancata o parziale esecuzione del rapporto.

7. Diritti di cui all´art. 7 del d. lgs. 196/03
L´art. 7 del d. lgs. 196/03 conferisce ai cittadini l´esercizio di specifici diritti, funzionali alla tutela della privacy.
L´interessato può ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
L´interessato ha il diritto di ottenere l´indicazione dell´origine dei dati personali; delle finalità e modalità di trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´art. 5 comma 2; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili incaricati.
L´interessato ha diritto di ottenere: l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l´attestazione che le operazioni di cui sopra sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati
o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
L´interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

8. Titolare del trattamento dei dati
Titolare del trattamento dei dati è la Polisportiva Brembate di Sopra - Via A.Locatelli,56 - Brembate di Sopra - (BG)

9. Responsabili del trattamento dei dati
Responsabili del trattamento dei dati e della loro comunicazione sono i Responsabili della Polisportiva Brembate di Sopra.
torna indietro leggi INFORMATIVA AI SENSI DELL´ART. 13 DEL D. LGS. 196/2003  obbligatorio