28 Settembre 2021
News
percorso: Home > News > SERIE D

1^ DIVISIONE: netta vittoria vs Monticellese

28-11-2014 11:09 - SERIE D
CAMPIONATO 1^ DIVISIONE REGIONALE - GIRONE BERGAMO 2 - 3^ GIORNATA

BASKET BREMBATE - POL. MONTICELLESE 90-38

Brembate: Donadoni 8, Bonfanti 6, Capelli 24, Previtali 14, Roncoroni 28, Espero 10, Marchetti 0, Alba 0. All: Savoldelli

Monticellese: Maranesi 0, Spreafico 7, Pesenti 2, Curti 13, Perego 3, Merli 2, Nocera 11, Manganini 0, Garducci 0, Cambiaghi 0. All: Sanvito

Arbitro: Coffetti

parziali: 29-5, 23-7 (52-12); 22-9 (74-21); 16-17 (90-38).

Note: falli di squadra: Brembate 18, Monticellese 15; tiri liberi: Brembate 5/19, Monticellese 9/23; tiri da tre punti: Brembate 2, Monticellese 3 (Spreafico e Nocera 2); fallo tecnico a Cambiaghi (M).

Prossimo turno: mercoledì 03/12/2014 alle ore 21:30 alla Palestra Don Milani, Via Feramolino, Bergamo, contro i Latin Brothers.

Un Brembate ridotto all´osso, con soli 8 giocatori a referto (assenti per motivi diversi Gualandris, Rampinelli, Locatelli e Alessio), non ha grossi problemi a sbarazzarsi della pratica Monticellese. Un avvio decisamente positivo, con ottime giocate e buone percentuali al tiro, con tutto il quintetto schierato che non esita ad andare a referto nei primi minuti.

La sequenza di palle recuperate non si ferma nemmeno nel secondo periodo; le rotazioni danno fiato e recupero ai soli 8 giocatori schierati dalla squadra di casa. Il punteggio è eloquente e la vittoria è già in cassaforte alla fine del primo tempo (52-12).

Nel terzo quarto, contro la difesa a zona degli ospiti, Brembate la mette anche da fuori con Roncoroni e Capelli, autori di una prestazione superlativa anche in valutazione (vedi statistiche gentilmente redatte da Rampinelli). I canestri di Donadoni e Previtali chiudono la frazione e portano Brembate sul più 53.

Un ultimo quarto giocato con le ultime energie rimaste e qualche imprecisione di troppo, permette alla squadra di Lecco di vincere il parziale. In generale una buona prova di squadra, con ritmo e precisione nel gioco, sino a che le idee non si sono annebbiate. Non si può volere tutto, subito e sempre....

Mercoledì si rende visita alla squadra dei Latin Brothers, trasferta delicata e difficile.


Clicca qui per vedere le statistiche della partita.
Pagelle 28-11-2014
Passeggiata al palasport
Nonostante la ricerca del gentil sesso da parte di una buona metà della squadra sia sempre più ardua, a causa di promesse mancate, concorsi di capre e video osceni da scomunica, il Brembate Sopra non smette di racimolare vittorie e stavolta lo fa con una certa sicurezza. La squadra ospite si presenta senza orgoglio e senza Dio, ma nonostante ciò si è sfruttata l´occasione per crescere un poco, soprattutto in attacco dove si è arrivati a buone conclusioni con calma e lucidità, caratteristica che si spera non si dimentichi contro avversari che possano impegnare maggiormente i gialloverdi.

DONADONI: 7
Chiamato al ruolo di regista non si tira indietro e mostra di essere sul pezzo sin dal primo minuto forse grazie anche alla spinta della mamma che lo incita sin dal pomeriggio sui social network. Nota positiva: comincia ad ampliare la sua visione di gioco tra bestemmie e santoni anche se i suoi 4 assist potevano essere raddoppiati se solo si fidasse un pò di più dei compagni e portasse della sana birra quando gli tocca. Lo si vedrà già all´opera lunedì se vorrà rivedere la maglia tenuta in ostaggio dal capitano. CHEF

BONFANTI: 7
Giocatore chiamato ad un ruolo centrale nella squadra, mostra voglia e determinazione ad ogni incontro, ma se mostrasse lo stesso insight che esprime allegramente sotto la doccia potrebbe crescere molto di più, soprattutto nei movimenti in attacco. Ultimamente sembra essere sempre più affascinato dal mondo della pallavolo ma ci pensano pepsi e radicchio a tenerlo ben saldo allo sport del suo cuore. TACHIPIRINA

CAPELLI: 7,5
Si era capito che era carico già dallo spogliatoio: passi il malaugurato capo che lo obbliga a lavorare un giorno in più dei 9 settimanali, ma subire un netto rifiuto da una pallavolista vogliosa mai! Fatto sta che scarica tutto in campo e mostra buoni movimenti e un dominio assoluto sotto il tabellone. Pregevoli gli assist concessi da Roncoroni che gli permettono un buon bottino finale. DUE DI PICCHE

PREVITALI: 7,5
Zitto zitto, quatto quatto il buon Sam comincia a far sentire il suo peso nel rettangolo. Prende iniziative pregevoli e tiri di personalità, effervorato dalla sua serie preferita del martedì. In tre partite ha cambiato totalmente faccia forse anche grazie alla lavata di capo del saggio coach. Lo aspettiamo ancora più determinato già dal prossimo incontro dove dovrà mostrare personalità di fronte a lame e coltelli. MACCIO CAPATONDA

RONCORONI: 8
Si vociferava di confessioni e crocefissi già dal pomeriggio con Espero che aveva puntato tutto il suo stipendio sul titolo di MVP del compare... e alla fine è arrivato! Nonostante dagli spalti qualcuno
gli mugugnasse contro il basso livello avversario, ha resettato le due scorse partite ed ha fatto quello che doveva fare. Ricevuta la promessa dalla sua gentildama di presentarsi solo al quarto quarto, si è concentrato dal primo istante a lavorare invece che sulla biondina, su avversari e compagni, contribuendo a creare molto in attacco e riuscendo a tenere gli avversari in difesa. Speriamo che questa inizione di fiducia gli sia servita. MVP

ESPERO: 7
Il suo mestiere non è l´ingegnere ma sembra sia lo svitalampade. Si perchè se la smettesse con le rotazioni di polso da fare invidia a qualsiasi contorsionista di Moira Orfei forse avrebbe segnato tutti i tiri che ha sbagliato e parleremmo di un´altra prestazione. Purtroppo dalla lunetta ancora non ci siamo e lo zero per cento pesa parecchio ma sicuramente la prescrizione del Dottor Coach è servita. Abbiamo assistito a meno foga e molta più mente. Esilarante l´arrivo del suo celebre nemico tra i latini del campetto, mandato evidentemente per studiare la squadra in vista del macello di settimana prossima. Staremo a vedere. SETTEBELLO

MARCHETTI: 6,5
Eravamo abituati a ben altre prestazioni da parte sua ma in questa partita è stato piuttosto assente. Indubbio che la sua partita sia positiva ma non deve smettere di crescere settimana dopo settimana, allenamento dopo allenamento. Forse la paura di fare i solita 4 falli in 30 secondi lo ha un pò frenato ma non deve rinunciare al suo spirito di pellirossa, collezionando scalpi e setti nasali tra avversari e compagni. TORO SEDUTO

ALBA: 6,5
Si gioca mezzo voto sullo 0/4 da tre dove nonostante tutti i santi del paradiso si siano svegliati alle imprecazioni, gli dei del basket hanno preferito rimanere con lo sguardo fisso su Mastro Roncoroni. Esempio di carattere per tutti ma soprattutto esempio di cibo e birra per quello scapestrato di Donadoni, ufficialmente richiamato a fine match, indotto con estremo garbo e eloquenti messaggi a compiere il suo dovere lunedì, pena l´integrità cervicale. BOIA

SAVOLDELLI: 9
Seppur gli avversari non fossero un problema particolare per i gialloverdi non ha smesso di perseverare nell´intento di fare crescere questa squadra di psicotropi come se fosse una partita impegnativa. Esempio per tutta la squadra di dedizione e impegno.
Documenti allegati
Dimensione: 90,93 KB

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL D. LGS. 196/2003
INFORMATIVA AI SENSI DELL´ART. 13 DEL D. LGS. 196/2003

1. Fonte dei dati personali
Ai sensi dell´art. 13 del d. lgs. 196/2003 si informa che i dati personali in possesso della Polisportiva Brembate di Sopra sono raccolti presso la sede di via A. Locatelli,16 - Brembate di Sopra e vengono trattati nel rispetto della legge.

2. Finalità del trattamento cui i dati sono destinati
I dati personali sono trattati da Polisportiva Brembate di Sopra per le seguenti finalità:
1. Connesse all´attività istituzionale FIP e quindi finalità di organizzazione e svolgimento di attività sportiva o di attività federali;
2. Connesse all´adempimento di obblighi previsti dalla legge, dai regolamenti sportivi, dalla normativa comunitaria nonché dalle disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge;
3. Di promozione della attività sportiva;
4. Connesse all´organizzazione di eventi che coinvolgono la Polisportiva Brembate di Sopra e, quindi, anche finalità di sponsorizzazione.
5. Connesse ad attività di carattere commerciale e di marketing, alla promozione di iniziative commerciali e di vendita di prodotti, ad attività di carattere pubblicitario o promo - pubblicitario, poste in essere da Polisportiva Brembate di Sopra o da terzi soggetti con cui la Polisportiva Brembate di Sopra intrattiene rapporti, anche mediante invio di materiale commerciale, esplicativo o pubblicitario.

3. Modalità di trattamento dei dati
In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici e, comunque, in modo di garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi.

4. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere trasmessi
La trasmissione dei dati personali per il relativo trattamento può avvenire verso:
a. Federazione Italiana Pallacanestro
b. Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) e CONI Servizi S.p.A.
c. Enti e/o altre Federazioni Sportive;
d. Enti, Società o soggetti che intrattengono con Polisportiva Brembate di Sopra rapporti contrattuali per attività di pubblicità o di sponsorizzazione di eventi, tornei e manifestazioni sportive;
e. Enti, Società o soggetti che intrattengono con Polisportiva Brembate di Sopra rapporti per l´organizzazione o la gestione di eventi sportivi;
f. Enti o Società che svolgono attività quali imprese assicuratrici;
g. Enti, Società o soggetti che svolgono attività di elaborazione di dati;
h. Enti, Società o soggetti che svolgono attività commerciale di vendita e/o fornitura di beni e/o servizi, di pubblicità, nell´ambito dell´attività commerciale promozionale e di marketing di cui al punto 5 del precedente par. 2 di questa informativa.

5. Pubblicazione nel sito www.basketbrembatesopra.it
I dati oggetto di trattamento come indicato al punto 3, saranno pubblicati, per quanto previsto dai Regolamenti in vigore, nel sito www.basketbrembatesopra.it e nelle sue aree collegate oltre all´inserimento di fotografie e/o video

6. Diniego del consenso
1. Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le finalità di trattamento descritte in questa informativa, limitatamente ai punti da 1 a 4 del paragrafo.
2. L´eventuale rifiuto a fornire i dati può comportare la mancata o parziale esecuzione del rapporto.

7. Diritti di cui all´art. 7 del d. lgs. 196/03
L´art. 7 del d. lgs. 196/03 conferisce ai cittadini l´esercizio di specifici diritti, funzionali alla tutela della privacy.
L´interessato può ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
L´interessato ha il diritto di ottenere l´indicazione dell´origine dei dati personali; delle finalità e modalità di trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´art. 5 comma 2; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili incaricati.
L´interessato ha diritto di ottenere: l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l´attestazione che le operazioni di cui sopra sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati
o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
L´interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

8. Titolare del trattamento dei dati
Titolare del trattamento dei dati è la Polisportiva Brembate di Sopra - Via A.Locatelli,56 - Brembate di Sopra - (BG)

9. Responsabili del trattamento dei dati
Responsabili del trattamento dei dati e della loro comunicazione sono i Responsabili della Polisportiva Brembate di Sopra.
torna indietro leggi INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL D. LGS. 196/2003  obbligatorio