30 Novembre 2020

ANOTHER DAY

scritto da Pagelle il 07-02-2015
Neve e gelo hanno tentato in tutti i modi di arrestare la pomposa marcia dei giallo-verdi ma al PalaDust è andata in scena l´ennesima vittoria di fila (ormai 10) dei nostri beniamini guidati dal guru cestistico Savoldelli. I brembatesi conducono una gara sin dai primi istanti con concetrazione e determinzione, rimembrando la delusione della prima giornata dove non avevano decisamente dato il meglio. Assolutamente positiva la difesa attenta che manda in netta confusione lo svogliato attacco ospite, qualche errore di troppo al tiro soprattutto nel secondo tempo ma sicuramente un ottimo risultato.

GUALANDRIS: 7
Parte dal quintetto ma non è decisamente la sua serata al tiro dalla lunga che in più occasioni ha premiato lui e la squadra. Nonostante ciò gioca per la squadra e cerca in più occasioni di far crescere una chimica di squadra da categoria superiore. THE CHEMIST //

CAPELLI: 8
Avevamo lasciato capelli nei meandri di un black hole che avrebbe fatto paura persino a Matthew McConaughey, ma, complice sicuramente la nuova dedizione al ballo, ops pardon, alla danza artistica, si è dimostrato un giocatore rinato e nuovamente determinante. Lo spogliatoio ovviamente ha fatto la sua parte e gli ha dato tutto il suo appoggio, soprattutto sotto la doccia. Per una volta non ha proferito il nome di Dio invano per le mancate palle sotto canestro ma è stato attento e concentrato. MVP //

PREVITALI: 8
Conquista, smanaccia, mangia rimbalzi quasi peggio di un Tim Duncan qualunque, ormai è incredibile come siamo abituati a vederlo giocare bene dopo gli ultimi due anni a chiederci se mai fosse ritornato tra noi. Ci si aspetta a momenti che schiacci per consacrarlo come nuovo Dio del Basket. Delude giusto un pochino dall´arco dei 6,75m ma gioca una buona partita. JESUS //

LOCATELLI: 7
Ci aveva abituato negli ultimi match ad essere un assoluto protagonista, sia in positivo che in negativo ovviamente (così non si monta la testa), ma sebbene lo si è visto senza il suo solito fucile di precisione in fase offensiva, in difesa si è unito alla corale della squadra recuperando diversi palloni. GANDALF IL GRIGIO //

RONCORONI: 7,5
Nessuno pensava di poterlo mai dire ma finalmente è accaduto! Roncoroni ha giocato per la squadra! Tutto ciò giustifica la bufera di neve della notte e le strade degne della Lapponia, ma la sopportazione della temperatura artica ben giustifica il biglietto di questa sera per questo evento straordinario che lo ha persino consacrato miglior assist-man della serata. Savoldelli in un intervista a fine partita si è lasciato sfuggire un sorrisetto e una dichiarazione incredibile "Dopo questa sera ho visto tutto nel basket! Roncoroni ha quasi difeso bene!". ASSISTMAN //

ESPERO: 7
Piazza il primo canestro della serata con un evoluzione tanto che dagli spalti si sporgono per controllare se il 32 fosse effettivamente Espero. Buona partita soprattutto in difesa ma l´1/3 ai liberi gli costerà una bionda al capitano dopo le percentuali della sera precedente. Entra in contatto più volte con il numero 10 avversario che ha dimostrato in diverse occasioni di non aver capito di essere in un rettangolo cestistico; subisce un antisportivo dallo stesso con un volo cinematografico. Nel complesso bene ma non benissimo. STUNTMAN

MARCHETTI: 7,5
Tutti sembrano essere preoccupati per le condizioni del suo fegato ma a fine partita gli unici a non superare il palloncino sono i suoi difensori che non sapevano più che pesci pigliare dopo le sue evoluzioni con la palla, sotto le gambe e canestri incredibili. BAR GIRASOLE //

ALBA: 6,5
Dopo quasi tre settimane di stop rientra in un match che sembra disastroso dal punto di vista dei tabellini. In realtà le statistiche non possono dire tutto e, sebbene le percentuali siano a zero, ha lottato con tutti i suoi su ogni pallone, non smettendo mai di incitare la squadra anche sul +30. THE CAPTAIN //

MAGNI: 7
Giovane che maggiormente si è integrato nella squadra senior, dando attivamente il suo contributo nel rettangolo di gioco. Fa scelte con convinzione e finalmente si è vista una maggior partecipazione in fase difensiva. La crescita in prima squadra è sempre più positiva. EXP //

MAZZOLA: 6,5
Finalmente una partita positiva per lui, ha lasciato a casa paura e demotivazione ed è arrivato con la mentalità giusta da buon giocatore di pallacanestro. Si prende qualche spazio in più del solito e piazza a referto 5 buoni punti. Positivo l´atteggiamento. BORN //

GAMBIRASIO: 6,5
Esordio assolutamente positivo per lui tanto da essere inneggiato dallo stesso Capelli che finalmente vede un esterno che passa la palla anche sotto. Entra determinato e concentrato e gioca una buona partita con poche sbavature. il capitano durante il match lo aveva già aggiunto alla lista con un doppio appuntamento. ROOKIE PLUS //

SAVOLDELLI: 9
Nonostante la trepidante attesa che a breve lo consacrerà nonno per la prima volta, rimane calmo e concentrato e gestisce al meglio rotazioni dando ampio spazio ai giovani brembatesi che non deludono le aspettative. La squadra di debosciati cestistici gli ha preparato dall´inizio della stagione la chioma del giusto colore per essere un grandfather perfetto. Tanti auguri!

Realizzazione siti web www.sitoper.it