12 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Dal mondo BBS

VINCERE IN CAMPO, E PERDERE DA TUTTE LE ALTRE PARTI

22-11-2018 11:25 - Dal mondo BBS
«Essere un allenatore significa anzitutto essere un educatore». È uno dei mantra più reiterati in qualsiasi corso di formazione federale, sia esso per allenatori, istruttori minibasket o quant’altro. È un dogma talmente abusato da essere diventato perfino cliché. Io ho sempre cercato, nel mio piccolo, di metterlo in pratica il più possibile. Lavorando tutti i giorni in palestra con ragazzi e ragazze di ogni fascia d’età, credo sia fondamentale accompagnarli passo per passo nella costruzione di sé stessi come giocatori e come persone, dentro e fuori dal campo. È un adagio facilmente condivisibile praticamente da chiunque ad un livello più immediato. E allora via le parolacce, via qualsiasi intervento che non sia costruttivo, e armiamoci di pazienza nel correggere qualsiasi scelta sbagliata nel rettangolo di gioco, e anche qualsiasi atteggiamento non adeguato sia al suo interno che lontano da esso. Poi però arriva il momento di provarlo per davvero: devi essere un esempio per questi ragazzi, devi aiutarli a capire qual è la scelta giusta; che sia un azione troppo egoista o un gesto di frustrazione in seguito all’errore di un compagno, l’allenatore deve intervenire e cercare con ogni suo mezzo di raddrizzare la sbandata dalla retta via.

E se accade che un tuo giocatore, un bambino poco più grande di 10 anni (!), metta le mani addosso ad un avversario (ripetutamente), si giri verso la panchina avversaria urlando «MUTI!» ad ogni suo canestro, zittisca pure l’allenatore avversario e - dopo una testata in pancia rifilata ad un bambino dell’altra squadra - si giri verso il pubblico di genitori avversari e gli faccia il gesto dell’ombrello, se accade tutto questo, tu allenatore devi intervenire. Perché un bambino è un bambino. E sebbene sia sbagliato giustificare ogni singolo sbaglio con la giovane età, ci può stare che un bambino sbagli. Non mi interessa sapere che difficoltà abbia incontrato il ragazzo sul suo percorso, che cosa l’abbia frustrato e perché reagisca in un determinato modo alle difficoltà. Devi essere tu, il suo allenatore, a prendere in mano la situazione e toglierlo
Certo, può capitare che il bambino in questione sia anche particolarmente bravo a giocare. E può capitare che la partita in questione sia combattuta, punto a punto. Forse è proprio questo che l’ha messo in difficoltà. E un vero allenatore sa che non è difficile togliere il proprio giocatore più bravo quando sbaglia una scelta. Perché togliendolo e aiutandolo a capire insegni a lui, e insegni anche al resto della squadra: nessuno è intoccabile, neanche il più bravo. Ma se lo lasci in campo per vincere una partita, magari di minibasket (dove il risultato finale dovrebbe essere l’ultima cosa che conta), allora stai proprio sbagliando tutto. Lui impara che può fare tutto quello che vuole, perché tanto è il più forte. I compagni imparano che solo il più forte può fare quello che gli pare. E il compagno che aspetta il suo turno in panchina, probabilmente si chiede: «neanche ora mi mette al suo posto?».

Che valori vogliamo insegnare a questi ragazzi con il nostro lavoro in palestra?
Io sono fiero di collaborare con società che mettono la crescita del ragazzo davanti al rendimento sportivo. Sono fiero, nel mio piccolo e sicuramente sbagliando spesso a mia volta, di provare a trasmettere tutto questo a un bambino che viene in palestra per imparare a giocare a basket, e forse ne esce arricchito anche su altri fronti. E sono fiero di aver perso una partita oggi, facendo giocare tutti i miei ragazzi un adeguato numero di minuti ciascuno. Perché la crescita di un gruppo e dei singoli che lo compongono DEVE passare attraverso le pari opportunità, e anche attraverso il mio intervento nell’aiutare un ragazzo che commette un errore. Altrimenti si finisce per vincere sul campo, e perdere da tutte le altre parti.

Luca Roncoroni
XX 22-11-2018
Allenatore o moralista???
E invece che allenatore è chi dice ai propri ragazzi "loro picchiano, tra l'altro nemmeno vero, picchiate anche voi!? , direi un allenatore che non insegna certo dei buoni principi ai propri ragazzi , di sicuro non un buon educatore.
Per fortuna in palestra tutti i giorni... di certo non darei in mano mio figlio a chi insegna queste cose...
Ed inoltre che persona è che si permette di giudicare queste cose ???? Senza conoscere le situazioni reali ?

Pier 27-11-2018
Bell’articolo!
Bravo Luca, bell’articolo, che parla di un argomento più importante degli aspetti tecnici e di qualsiasi risultato.
Al di là di episodi o di una singola partita, procedi su questa strada, sulla TUA strada. E vedrai che alla fine le soddisfazioni saranno maggiori delle sconfitte tratte da un punteggio su un referto!



INFORMATIVA AI SENSI DELL´ART. 13 DEL D. LGS. 196/2003
INFORMATIVA AI SENSI DELL´ART. 13 DEL D. LGS. 196/2003

1. Fonte dei dati personali
Ai sensi dell´art. 13 del d. lgs. 196/2003 si informa che i dati personali in possesso della Polisportiva Brembate di Sopra sono raccolti presso la sede di via A. Locatelli,16 - Brembate di Sopra e vengono trattati nel rispetto della legge.

2. Finalità del trattamento cui i dati sono destinati
I dati personali sono trattati da Polisportiva Brembate di Sopra per le seguenti finalità:
1. Connesse all´attività istituzionale FIP e quindi finalità di organizzazione e svolgimento di attività sportiva o di attività federali;
2. Connesse all´adempimento di obblighi previsti dalla legge, dai regolamenti sportivi, dalla normativa comunitaria nonché dalle disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge;
3. Di promozione della attività sportiva;
4. Connesse all´organizzazione di eventi che coinvolgono la Polisportiva Brembate di Sopra e, quindi, anche finalità di sponsorizzazione.
5. Connesse ad attività di carattere commerciale e di marketing, alla promozione di iniziative commerciali e di vendita di prodotti, ad attività di carattere pubblicitario o promo - pubblicitario, poste in essere da Polisportiva Brembate di Sopra o da terzi soggetti con cui la Polisportiva Brembate di Sopra intrattiene rapporti, anche mediante invio di materiale commerciale, esplicativo o pubblicitario.

3. Modalità di trattamento dei dati
In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici e, comunque, in modo di garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi.

4. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere trasmessi
La trasmissione dei dati personali per il relativo trattamento può avvenire verso:
a. Federazione Italiana Pallacanestro
b. Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) e CONI Servizi S.p.A.
c. Enti e/o altre Federazioni Sportive;
d. Enti, Società o soggetti che intrattengono con Polisportiva Brembate di Sopra rapporti contrattuali per attività di pubblicità o di sponsorizzazione di eventi, tornei e manifestazioni sportive;
e. Enti, Società o soggetti che intrattengono con Polisportiva Brembate di Sopra rapporti per l´organizzazione o la gestione di eventi sportivi;
f. Enti o Società che svolgono attività quali imprese assicuratrici;
g. Enti, Società o soggetti che svolgono attività di elaborazione di dati;
h. Enti, Società o soggetti che svolgono attività commerciale di vendita e/o fornitura di beni e/o servizi, di pubblicità, nell´ambito dell´attività commerciale promozionale e di marketing di cui al punto 5 del precedente par. 2 di questa informativa.

5. Pubblicazione nel sito www.basketbrembatesopra.it
I dati oggetto di trattamento come indicato al punto 3, saranno pubblicati, per quanto previsto dai Regolamenti in vigore, nel sito www.basketbrembatesopra.it e nelle sue aree collegate oltre all´inserimento di fotografie e/o video

6. Diniego del consenso
1. Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le finalità di trattamento descritte in questa informativa, limitatamente ai punti da 1 a 4 del paragrafo.
2. L´eventuale rifiuto a fornire i dati può comportare la mancata o parziale esecuzione del rapporto.

7. Diritti di cui all´art. 7 del d. lgs. 196/03
L´art. 7 del d. lgs. 196/03 conferisce ai cittadini l´esercizio di specifici diritti, funzionali alla tutela della privacy.
L´interessato può ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
L´interessato ha il diritto di ottenere l´indicazione dell´origine dei dati personali; delle finalità e modalità di trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´art. 5 comma 2; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili incaricati.
L´interessato ha diritto di ottenere: l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l´attestazione che le operazioni di cui sopra sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati
o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
L´interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

8. Titolare del trattamento dei dati
Titolare del trattamento dei dati è la Polisportiva Brembate di Sopra - Via A.Locatelli,56 - Brembate di Sopra - (BG)

9. Responsabili del trattamento dei dati
Responsabili del trattamento dei dati e della loro comunicazione sono i Responsabili della Polisportiva Brembate di Sopra.
torna indietro leggi INFORMATIVA AI SENSI DELL´ART. 13 DEL D. LGS. 196/2003  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
INFORMATIVA AI SENSI DELL´ART. 13 DEL D. LGS. 196/2003
INFORMATIVA AI SENSI DELL´ART. 13 DEL D. LGS. 196/2003

1. Fonte dei dati personali
Ai sensi dell´art. 13 del d. lgs. 196/2003 si informa che i dati personali in possesso della Polisportiva Brembate di Sopra sono raccolti presso la sede di via A. Locatelli,16 - Brembate di Sopra e vengono trattati nel rispetto della legge.

2. Finalità del trattamento cui i dati sono destinati
I dati personali sono trattati da Polisportiva Brembate di Sopra per le seguenti finalità:
1. Connesse all´attività istituzionale FIP e quindi finalità di organizzazione e svolgimento di attività sportiva o di attività federali;
2. Connesse all´adempimento di obblighi previsti dalla legge, dai regolamenti sportivi, dalla normativa comunitaria nonché dalle disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge;
3. Di promozione della attività sportiva;
4. Connesse all´organizzazione di eventi che coinvolgono la Polisportiva Brembate di Sopra e, quindi, anche finalità di sponsorizzazione.
5. Connesse ad attività di carattere commerciale e di marketing, alla promozione di iniziative commerciali e di vendita di prodotti, ad attività di carattere pubblicitario o promo - pubblicitario, poste in essere da Polisportiva Brembate di Sopra o da terzi soggetti con cui la Polisportiva Brembate di Sopra intrattiene rapporti, anche mediante invio di materiale commerciale, esplicativo o pubblicitario.

3. Modalità di trattamento dei dati
In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici e, comunque, in modo di garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi.

4. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere trasmessi
La trasmissione dei dati personali per il relativo trattamento può avvenire verso:
a. Federazione Italiana Pallacanestro
b. Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) e CONI Servizi S.p.A.
c. Enti e/o altre Federazioni Sportive;
d. Enti, Società o soggetti che intrattengono con Polisportiva Brembate di Sopra rapporti contrattuali per attività di pubblicità o di sponsorizzazione di eventi, tornei e manifestazioni sportive;
e. Enti, Società o soggetti che intrattengono con Polisportiva Brembate di Sopra rapporti per l´organizzazione o la gestione di eventi sportivi;
f. Enti o Società che svolgono attività quali imprese assicuratrici;
g. Enti, Società o soggetti che svolgono attività di elaborazione di dati;
h. Enti, Società o soggetti che svolgono attività commerciale di vendita e/o fornitura di beni e/o servizi, di pubblicità, nell´ambito dell´attività commerciale promozionale e di marketing di cui al punto 5 del precedente par. 2 di questa informativa.

5. Pubblicazione nel sito www.basketbrembatesopra.it
I dati oggetto di trattamento come indicato al punto 3, saranno pubblicati, per quanto previsto dai Regolamenti in vigore, nel sito www.basketbrembatesopra.it e nelle sue aree collegate oltre all´inserimento di fotografie e/o video

6. Diniego del consenso
1. Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le finalità di trattamento descritte in questa informativa, limitatamente ai punti da 1 a 4 del paragrafo.
2. L´eventuale rifiuto a fornire i dati può comportare la mancata o parziale esecuzione del rapporto.

7. Diritti di cui all´art. 7 del d. lgs. 196/03
L´art. 7 del d. lgs. 196/03 conferisce ai cittadini l´esercizio di specifici diritti, funzionali alla tutela della privacy.
L´interessato può ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
L´interessato ha il diritto di ottenere l´indicazione dell´origine dei dati personali; delle finalità e modalità di trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´art. 5 comma 2; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili incaricati.
L´interessato ha diritto di ottenere: l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l´attestazione che le operazioni di cui sopra sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati
o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
L´interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

8. Titolare del trattamento dei dati
Titolare del trattamento dei dati è la Polisportiva Brembate di Sopra - Via A.Locatelli,56 - Brembate di Sopra - (BG)

9. Responsabili del trattamento dei dati
Responsabili del trattamento dei dati e della loro comunicazione sono i Responsabili della Polisportiva Brembate di Sopra.
torna indietro leggi INFORMATIVA AI SENSI DELL´ART. 13 DEL D. LGS. 196/2003  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account