UNDER 18: sconfitta in volata con Mozzo

24-02-2019 16:07 -

CAMPIONATO REGIONALE UNDER18 SILVER QUALIFICAZIONE - GIRONE BERGAMO 2 - 7^ GIORNATA

BREMBO BASKET MOZZO 2013 vs BASKET BREMBATE SOPRA 76-71

Brembate: Egeonu (K), Pagni 3, Fusari 10, Rodeschini 1, Gotti 14, Pessina 7, Piazzoli, Roncoroni 23, Terzi, Venuta, Fracassetti 13; All: Bissola – Esposito

Mozzo: Consonni F., Di Marco Pernice 19, Consonni L. 4, Boggi, Grena 15, Brandolini 24, Suardi 11, Tasca 3; All: Malvestiti

Arbitri: Romanò

Parziali: 24-14, 16-19 (40-33), 19-20 (59-53), 17-18 (76-71).

Note: falli di squadra: Brembate 24, Mozzo 19; Tiri liberi: Brembate 9, Mozzo 15; tiri da tre punti: Brembate 4, Mozzo 3.

Prossimo impegno: @ Caluschese Basket martedì 26 ore 21:30, via Marconi 915 Calusco d’Adda.


Settima giornata del girone di classificazione per il nostro gruppo Under18 che vengono ospitati dal Mozzo. Oggi si affronta una squadra di pari livello, gruppo incontrato nel primo girone tra le mura amiche. Nel precedente incontro vinse la squadra di coach Bissola, autrice di un’ottima prestazione. Oggi rientra dal lungo infortunio, per rottura del perone, il centro mozzese Brandolini.

Nella prima metà del primo quarto assistiamo ad un gruppo che entra in campo un po' molle in difesa dove vengono concessi troppi rimbalzi. Mozzo trova molti, troppi punti su secondi, a volte anche terzi, tiri. Questo porterà ad un time out da parte della panchina gialloverde. In attacco invece il BBS gira bene e trova buone soluzioni ma a causa della scarsa concretezza incide poco. Termina il primo tempo con i padroni di casa avanti di dieci lunghezze, 24-14.
Nel secondo quarto Brembate cambia piglio e rientra in campo molto più aggressiva. Il BBS riesce così a placare la fuga dei biancorossi. Le due compagini si equivalgono sul piano realizzativo marcandosi stretto possesso dopo possesso. Per Mozzo dettano legge la coppia Grena – Brandoli che realizzano 15 dei 19 punti di squadra. Come spesso capita Brembate non ha un principale terminale e grazie al suo bel gioco rende tutti i giocatori in campo pericolosi. Termina il primo tempo sul punteggio di 40-33 per Mozzo.

Il BBS con il passare dei minuti cresce sempre di più. La sensazione è quella che possano tornare sotto il possesso pieno di vantaggio. Il problema sarà che dopo ogni break gialloverde arrivava il contro parziale. Questi causati da disattenzioni a rimbalzo che venivano puntualmente punite da Brandolini. Si arriva all’alba dell’ultimo quarto con il tabellone che recita 59-53.
Il quarto periodo è molto simile al terzo dove i gialloverdi si trovano sempre ad inseguire. Il BBS riesce per quasi e tutti i dieci minuti a tenere la partita viva arrivando perfino al -2. Mozzo non vacilla mai e con la consapevolezza delle proprie qualità riescono a tenere il controllo della gara. I nostri giovani gialloverdi escono sconfitti, anche se meritavano di più, per 76-71.

Brembate ora deve pensare alla prossima gara con Calusco, squadra molto simile a Mozzo, che si giocherà già questo martedì. Il livello di difficoltà della prossima gara sarà pari a quello dello scontro odierno perciò bisognerà correggere e non ripetere gli stessi errori. La qualità di gioco espressa è stata elevatissima che se coadiuvata da un miglior controllo dei rimbalzi potrebbe rendere questo gruppo difficilmente contenibile.